65^ Coppa Titano non parteciperemo ai quanti

65^ coppa titano, Cailungo Calcio

Pareggio inutile con la Juvenes Dogana
Al “Federico Crescentini” di Fiorentino il Cailungo ha giocato la partita di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Titano contro la Juvenes Dogana vincente all’andata per 2-1. Pareggio che di fotta suona di sconfitta perché sancisce l’eliminazione dalla competizione della Coppa Titano 2022-23 che guarderemo giocare alle altre squadre!
Cronaca partita:
• Il primo tiro in porta arriva solo al 52’ quando Morri effettua una girata ma Gentilini compie una grande parata (che si rivelerà decisiva) mandando il pallone in calcio d’angolo.
• AL 67’ Salvemini è solo davanti a Landi (in esordito con il Cailungo) che gli nega con gran parata il gol per due volte di fila.
• Al 74’ la Juvenes Dogana trova il vantaggio con l’ex Benedettini che batte Landi con tiro dal limite d’area.
• AL 76’ Benedetti di testa sfiora il gol che avrebbe chiuso sia la partita che il passaggio del turno.
• AL 90’ il Cailungo trova il pareggio che riapre il discorso passaggio del turno segnato da Marinaro dopo una carambola in area. Gol purtroppo inutile se non per il pari.
• Al 90’+1’ Salvemini prova a chiudere la partita ma trova un’altra volta Landi che gli nega la gioia del gol.
Il Cailungo come detto sopra esce per il terzo anno di fila saluta la coppa titano subito agli ottavi di finale e quindi un’obbiettivo stagionale non è stato raggiunto.
d’ora in poi è inevitabile dire che bisogna fare di più per evitare di concludere la stagione anzitempo e guardare giocare le altre squadre i playoff.
C’è stato senza dubbio un miglioramento a livello di gioco nelle ultime due partite ma ancora non basta, per vincere ci vuole più cinismo sotto porta e bisogna evitare i momenti di blackout generale.
La prossima partita sarà sabato 22 Ottobre alle 15 a Domagnano contro il Pennarossa, partita ovviamente valida per il Campionato Sammarinese 2022-23.
Addetto Stampa Livio Ceci & Andrea Costa