sp Cailungo pareggio con il tre Fiori, importante risultato positivo

sp Cailungo, la Prima squadra di carattere, finalmente!

Una  ottima prestazione della prima squadra in vantaggio ben due voltre sul Tre Fiori.

Un venerdì sera, tinto di rosso-verde
Al campo di Acquaviva il Cailungo ha affrontato un’altra favorita per la vittoria del campionato vale a dire il Tre Fiori vincitore dell’ultima Coppa Titano e Supercoppa Sammarinese.
Partita equilibrata anche se il pareggio va più stretto al Cailungo per quello che si è visto in campo.

Cronaca partita:
•    Al 13’ Gjurchinoski conclude in porta e trova la respinta in angolo di Benedettini.
•    Al 25’ va ancora al tiro lo stesso Gjurchinoski e conclude di poco sopra la traversa.
•    Al 36’ Senja si libera di due avversari poi conclude di poco alto.

    •    Al 40’ batti e ribatti nel area del Cailungo e alla fine conclude Gjurchinoski, ancora Benedettini, immanso, devia in angolo.

•    AL 43’ calcio d’angolo del Cailungo: Senja crossa poi Pracucci segna nella porta sbagliata quindi il Cailungo passa in vantaggio.
•    AL 48’ il Tre Fiori pareggia il risultato quando va a segno Gjurchinoski su un calcio di rigore.
•    AL 51’ il Cailungo trova il momentaneo 2-1: punizione di Senja che crossa per Ferrari che insacca.
•    AL 57’ il Cailungo ha l’occasione di portarsi sul 3-1 in contropiede ma non viene sfruttata la superiorià numerica e l’azione finisce con Mutis che calcia alto.
•    Al 64’ pareggio definitivo del Tre Fiori, la classica legge del gol sbagliato gol subito: calcio di punizione del Tre Fiori la palla viene crossata in area dove Traini segna il gol di testa sfuggendo al diretto marcatore.
•    Al 79’ Gjurchinoski conclude a rasoterra e Benedettini riesce a respingere con i piedi.
Il Cailungo riesce a portare a casa un punto contro il forte Tre Fiori e questo sicuramente è importante per il morale e dà il giusto entusiasmo per affrontare le prossime partite.
Anche se c’è un po’ di amaro in bocca perché questo pareggio poteva essere una vittoria soprattutto se veniva sfruttato meglio quel contropiede in superiorità numerica ma per il resto c’è poco da recriminare.

Dopo un week end di pausa per le partite della Nazionale maggiore si tornerà in campo sabato 1° Ottobre e l’avversario sarà il San Giovanni ancora fermo a 0 punti in classifica quindi saranno obbligatori i 3 punti per non perdere terreno dalle prime in classifica.
sp Cailungo, addetto stampa Livio Ceci & Andrea Costa.

Addetto stampa Livio Ceci & Andrea Costa.

Cailungo vs Tre Fiori un pareggio stretto al Cailungo
Cailungo vs Tre Fiori un pareggio stretto al Cailungo